Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for maggio 2010

Sabato 12 giugno 2010  Beppe Parodi terrà un seminario introduttivo a Parma presso il centro “ilmondo yogastudio” http://www.associazioneilmondo.it

Qualsiasi strada, percorso spirituale, deve portare verso la libertà. I sistemi, le teorie, le filosofie, le pratiche non devono diventare la nostra gabbia. Siamo già liberi, e prima o poi ce ne accorgeremo. Un metodo serve solo per velocizzare, per aver più chiarezza sulla via. Il risveglio è presenza alla realtà. La presenza, come la vita, è un flusso. Il risveglio dunque non è un punto d’arrivo proiettato nel tempo, ma è ora, e allo stesso tempo un viaggio. Con questi presupposti, in questo primo seminario ci avvicineremo al mondo dei chakra. Faremo  una panoramica preliminare su tutto il sistema-chakra, che ci preparerà a comprenderli meglio negli incontri successivi. I chakra sono considerati il sistema energetico-psichico  attraverso il quale la coscienza umana si è evoluta e continua ad evolversi. Nel seminario vedremo come ad ogni chakra corrispondano determinate potenzialità, significati, aspetti psicologici. L’intero  sistema è attraversato da due correnti principali: la prima è la corrente manifestante-discendente, la “pura coscienza” (Shiva), e la seconda è la corrente liberatoria-ascendente, attraverso la quale l’energia (Shakti), gradualmente si eleva verso il puro essere.                                                                                                   L’obiettivo è conoscersi meglio comprendendo come funzionano i chakra. Il seminario intende fornire gli strumenti per capire cosa e come comunicano i chakra e come si manifestano nella vita di tutti i giorni. Il metodo di lavoro integra l’approfondimento teorico con pratiche esperienziali quali meditazioni, lavoro corporeo, posizioni yoga, danza, movimenti di bioenergetica, espressione con la voce, tecniche di respiro, specifiche per ogni chakra. Ogni incontro è corredato da dispense. Il seminario è aperto a tutti.Credo non si arrivi mai a caso a partecipare ad una esperienza di questo genere, ognuno potrà prendere da questo seminario ciò che gli è più utile per farlo maturare dentro di sé”.

Read Full Post »